Galimberti: “La meta è vicina”

Il candidato del centrosinistra ci crede. Zero a zero e palla al centro

“Abbiamo tenuto testa a tutti i partiti di centrodestra, al capolista Maroni e alla ultra ventennale tradizione leghista del capoluogo. Ora siamo a un passo dal traguardo”. Davide Galimberti ci crede eccome. I 1700 voti che lo separano da Orrigoni non lo spaventano: “Al ballottaggio vincerò io”.

Ricevi notifiche in tempo reale sul tuo dispositivo. Riceverai 1 notifica al giorno con la notizia di punta.