Galli torna in campo. Nella sua città

L'ex presidente della Provincia, candidato sindaco di Tradate, torna sul famoso "buco"

Il significato politico della sfida tra Dario Galli e Laura Cavalotti andrà ben oltre i confini di Tradate. Anche per questo lo storico esponente leghista, già parlamentare e presidente della Provincia, ha accettato la candidatura a sindaco. Dopodiché, eccoci nuovamente al cospetto del presunto “buco milionario di Villa Recalcati”. Galli non ha dubbi: “La Corte dei Conti mi ha dato ragione”.

Ricevi notifiche in tempo reale sul tuo dispositivo. Riceverai 1 notifica al giorno con la notizia di punta.