fbpx

Ginelli e la diaspora dei cattolici lombardi

Intervista all'ex vicepresidente della Provincia, oggi vicino a Lombardia Ideale, movimento che fa capo al governatore Fontana

Al microfono di Matteo Inzaghi, l’ex vicepresidente della provincia ed ex braccio destro di Raffaele Cattaneo, Giorgio Ginelli, racconta della diaspora dei cattolici impegnati in politica, conferma il suo interesse per il movimento Lombardia Ideale e liquida con due parole l’esperienza di Noi con l’Italia: “Esiste ancora? Non chiedetelo a me”.

Ricevi notifiche in tempo reale sul tuo dispositivo. Riceverai 1 notifica al giorno con la notizia di punta.