Italia Viva, Gadda: “Dialogo aperto coi riformisti”

Intervista alla deputata renziana, che sottolinea il merito del leader di Italia Viva nell'aver portato Mario Draghi a Palazzo Chigi e si concentra sull'esigenza di ampliare il perimetro moderato

“Se oggi, a Palazzo Chigi, siede Mario Draghi, un premier apprezzato in tutto il Mondo, capace di dare al nostro Paese credibilità e autorevolezza, il merito è di Matteo Renzi“.

Lo sottolinea Maria Chiara Gadda, deputata di Italia Viva e ospite di Rete55 in un’intervista dedicata a diversi temi. Tra questi, il futuro politico di IV, su cui l’onorevole varesina non ha dubbi: “ciò che conta è ampliare il perimetro riformista“.

Ricevi notifiche in tempo reale sul tuo dispositivo. Riceverai 1 notifica al giorno con la notizia di punta.