Lido Schiranna, le “inaccettabili fatture” (2a parte)

Altri dubbi, sollevati dall'A.U. di Aspem Reti, sui conti della piscina

C’è anche un fattura scritta a mano, tra le tante citate da Alfonso Minonzio durante l’audizione di fronte alle commissioni bilancio e sport di Palazzo Estense. Documenti redatti frettolosamente, con cifre arrotondate e oggetti poco specificati.

Ricevi notifiche in tempo reale sul tuo dispositivo. Riceverai 1 notifica al giorno con la notizia di punta.