Longhin: “Avete la bici, ora pedalate!”

Affondo dell'esponente leghista contro il presidente Vincenzi

“Che spasso i consiglieri di questa pseudo maggioranza: prima votano SI’ alla cancellazione delle province. Poi, una volta sconfitti, si spartiscono le poltrone”. Tagliente come al solito Giuseppe Longhin, capogruppo della Lega allergico all’Amministrazione Vincenzi.

Ricevi notifiche in tempo reale sul tuo dispositivo. Riceverai 1 notifica al giorno con la notizia di punta.