Malpensa in guerra

Tutti contro il Decreto Lupi, pietra tombale sullo scalo varesino

“Una mal pensata”. Così Danilo Rivolta definisce lo “sciagurato” Decreto Lupi, da molti interpretato come uno strumento utile a rilanciare Linate a spesse di Malpensa. “Abbiamo speso miliardi, delocalizzato paesi, costruito strade e ferrovie. E ora ci dicono che abbiamo fatto tutto per niente?”, commenta il sindaco di Lonate, affiancato dai colleghi di Somma, Ferno, Busto, Sesto Calende, Arsago, Cassano e Castellanza. Con loro anche la candidata alla presidenza della provincia, la gaviratese Silvana Alberio.

Ricevi notifiche in tempo reale sul tuo dispositivo. Riceverai 1 notifica al giorno con la notizia di punta.