“Meglio una scuola che un Centro di Accoglienza”

Il leghista Galli si dice contrario alla possibile trasformazione dell'Istituto Melzi

“I Centri di accoglienza sono, per antonomasia, temporanei. Non possono diventare una regola. In quello di Tradate, ad esempio, tornerà ad esserci una scuola”. Così Dario Galli, sindaco e candidato alla Camera, esclude possibili “rivisitazioni” dello stabile che attualmente ospita i richiedenti asilo.

Ricevi notifiche in tempo reale sul tuo dispositivo. Riceverai 1 notifica al giorno con la notizia di punta.