Migranti, Longhin: “Siamo cornuti e mazziati”

L'esponente della Lega in visita dal Prefetto: altri 2450 arrivi da qui a Dicembre

I numeri parlano chiaro. Oggi i richiedenti asilo ospitati nel varesotto sono 2 mila. A Dicembre potrebbero essere più del doppio. Lo confermano le previsione della Prefettura, dove risuona la protesta del capogruppo della Lega Giuseppe Longhin: “Lo Stato cambia le regole in corso d’opera. Ennesimo schiaffo ai sindaci. E negazione dello SPRAR”.

Ricevi notifiche in tempo reale sul tuo dispositivo. Riceverai 1 notifica al giorno con la notizia di punta.