Monsignor Livetti, dal pulpito a facebook

A 85 anni suonati l'ex prevosto parla di politica, fede e social network

“Ben venga la stabilità, vade retro immobilismo”. Nonostante i suoi 85 anni, monsignor Claudio Livetti sferza il neo sindaco Antonelli e lo invita a sciogliere al più presto il nodo della giunta. Poi annuncia: “Mi sono riscoperto appassionato di facebook”. Al microfono di Chiara Milani, l’ex prevosto dice la sua sulla città, tra luci e ombre.

Ricevi notifiche in tempo reale sul tuo dispositivo. Riceverai 1 notifica al giorno con la notizia di punta.