“Nella Grande Varese non si passeggia, si lavora!”

Piero Galparoli, Forza Italia, commenta così l'accordo tra Comune e Politecnico per uno studio sulla mobilità sostenibile: "Bel progetto, ma la musica resta quella: una bella città dormitorio. Noi vogliamo creare impresa, occupazione e opportunità"

Ben venga la mobilità sostenibile, ma Varese non può limitarsi al rango di bella città in cui dormire e passeggiare. Merita di tornare ad essere una grande città a misura di impresa: attrattiva, vivace e laboriosa“.

Così Piero Galparoli commenta lo studio che vede fianco a fianco Palazzo Estense e Politecnico di Milano.

Niente da dire sulla qualità del progetto, afferma l’esponente di Forza Italia, ma la musica è sempre la stessa: loro vogliono una città dormitorio adatta al passeggio. Noi vogliamo il rilancio, sviluppo, occupazione e opportunità per i giovani. In due parole, una Grande Varese.

Ricevi notifiche in tempo reale sul tuo dispositivo. Riceverai 1 notifica al giorno con la notizia di punta.