Polizia di Luino, Pellicini scrive ad Alfano

Pellicini al Ministro: "Non toglieteci i nostri agenti"

Il commissariato di polizia di Luino rischia di restare sguarnito, nonostante una mole di impegni davvero gravoso. E così, il sindaco Pellicini prende carta e penna e scrive al Ministro dell’Interno, Angelino Alfano. A dar fuoco alle polveri, l’annunciato trasferimento di 7 agenti, che aggiunto al pensionamento di altri due poliziotti, farebbe scendere l’organico luinese da 69 unità a 60. Troppo poche, secondo il sindaco Pellicini, che chiede al Viminale di intervenire, affinché l’organico venga mantenuto tale quale.

Ricevi notifiche in tempo reale sul tuo dispositivo. Riceverai 1 notifica al giorno con la notizia di punta.