Provincia in (s)vendita, opposizione sull’Aventino

Minoranze pronte a disertare il consiglio provinciale

Galparoli e Longhin non hanno dubbi: “Non parteciperemo al prossimo consiglio provinciale dedicato alle alienazioni degli immobili dell’ente: da qui l’annuncio dei capigruppo di Liberi per la Provincia e Lega Nord: “Non ci prestiamo alla svendita del nostro patrimonio”.

Ricevi notifiche in tempo reale sul tuo dispositivo. Riceverai 1 notifica al giorno con la notizia di punta.