Sanità, Astuti: “Legge da cambiare”. Monti: “Basta fake!”

Scontro a distanza tra esponenti di maggioranza e opposizione. Al centro della polemica, il ritorno in aula della riforma sul sistema sociosanitario lombardo

Legge bocciata!

Non è affatto vero!

Modifiche fondamentali, Regione bacchettata.

Semplici correttivi, siamo più forti di prima.

Il ritorno in Aula della legge di riordino della sanità lombarda fa discutere la politica e vede contrapposti i commenti dei due politici varesini che, sul tema, appaiono come i più esperti e anche i più esposti. Da una parte il PD Samuele Astuti, dall’altra il leghista Emanuele Monti, che la cosiddetta riforma l’ha curata e seguita fin dal primo vagito.

E così, il confronto in sede di Governo dà al primo un’occasione di affondo: “Confermati i punti deboli del documento. La sanità vista dal centrodestra non risponde alle vere esigenze dei lombardi”. Di tutt’altro avviso l’esponente di maggioranza: “Le solite fake news della Sinistra”.

Ricevi notifiche in tempo reale sul tuo dispositivo. Riceverai 1 notifica al giorno con la notizia di punta.