Serati, la sfida: “Ripensare le periferie”

Secondo la candidata sindaco per la lista civica Più Gallarate, é necessario intervenire celermente per favorire la rinascita del tessuto economico di prossimità e per garantire sicurezza, anche nelle periferie

Il lockdown – dove tutto è rimasto temporaneamente immobile – ha fatto emergere la potenzialità delle periferie. Non più luogo di passaggio o dormitorio, ma anche risorsa, con i suoi spazi verdi e i suoi negozi. Purtroppo, però, le serrande alzate si contano sulle dita di una mano. Anche a Gallarate, dove – secondo Sonia Serati, candidata sindaco per la lista civica Più Gallarate, é necessario intervenire celermente, per favorire la rinascita del tessuto economico di prossimità.

 

Altro tema fondamentale, la sicurezza: le aree verdi dei quartieri sono spesso considerate come pericolose, e dunque non frequentare da famiglie e anziani.

 

Ricevi notifiche in tempo reale sul tuo dispositivo. Riceverai 1 notifica al giorno con la notizia di punta.