Sindaco in quarantena: PNRR, DAD e Sacro Monte

Davide Galimberti, costretto a casa perché positivo al covid, si dice preoccupato dalle possibili ripercussioni della pandemia sull'attività medica ordinaria e si concentra poi sul Piano Nazionale e sulla grande opportunità della vetta sacra

Il mio caso specifico dimostra come, ancora una volta, l’emergenza covid rischi di ripercuotersi drammaticamente sul sistema sanitario ordinario”.

Davide Galimberti, sindaco di Varese costretto alla quarantena perché positivo, racconta a Rete55 di questi primi giorni dell’anno, concentrandosi sul ritorno a scuola e sulle opportunità del PNRR: “Grandi progetti e notevoli risorse. Per il Sacro Monte potrebbe essere un anno decisivo”.

Ricevi notifiche in tempo reale sul tuo dispositivo. Riceverai 1 notifica al giorno con la notizia di punta.