Soragni, in campo una Castellanza più smart

Il medico, esponente leghista, si candida sindaco per un centrodestra unito e compatto: "Spero di restituire alla città un po' dell'accoglienza e del calore che ho ricevuto in questi 35 anni. Voglio renderla più rapida, moderna, elegante e dinamica"

A dispetto della vicina Busto Arsizio, dove il centrodestra vive più di una fibrillazione, a Castellanza la coalizione si presenta unita e compatta a sostegno di Angelo Soragni,  in corsa alla carica di sindaco per Lega, Fratelli d’Italia, Forza Italia e Polo Civico Liberale.

Medico di professione e già consigliere di opposizione, Soragni ha scelto di candidarsi al timone di Castellanza per garantire massimo impegno sul fronte del decoro, della valorizzazione sportiva, culturale e accademica, ma anche per  ringraziare una città che Soragni chiama casa.

Ricevi notifiche in tempo reale sul tuo dispositivo. Riceverai 1 notifica al giorno con la notizia di punta.