Trionfo di Antonelli. E della sua lista

Rieletto al primo turno, il sindaco di Busto Arsizio dedica l'exploit all'amico e compagno di viaggio Orazio Tallarida, colpito da un grave lutto. "Il fattore Farioli? Mi ha dato fastidio". L'artefice di Pro Busto: "La nostra proposta infrange il bipolarismo". Maggioni: "Non mi aspettavo che Emanuele ottenesse un simile successo"

Un grande risultato elettorale, dedicato all’amico azzurro Orazio Tallarida, per la terribile tragedia che lo ha colpito, e condiviso con la coalizione di centrodestra, i compagni di viaggio che non gli hanno voltato le spalle e alla sua lista, che ha letteralmente dominato il proscenio, superando la lega e il 20%.

Il tutto riassunto in un unico sguardo: quello con cui Emanuele Antonelli, rieletto al primo turno, si è presentato alla diretta di Rete55 alle 22.30 di lunedì sera.

Dal canto suo, Gigi Farioli evita di recarsi in Comune e, raggiunto a casa di amici, guarda al bicchiere mezzo pieno: altrove la partita è limitata ai due schieramenti. A Busto la musica è diversa.

Il punto, come sembra ammettere il PD Maurizio Maggioni, è che la carta Farioli avrebbe avuto un peso in chiave ballottaggio: ma con il trionfo di Antonelli, non c’è più gara.

Ricevi notifiche in tempo reale sul tuo dispositivo. Riceverai 1 notifica al giorno con la notizia di punta.