Zanzi, il rivoluzionario: “Voglio cambiare Varese”

Il fondatore di Varese 2.0 presenta la propria candidatura alle primarie

“Stop al parcheggio della Prima Cappella e al Masterplan di piazza Repubblica. Azzeramento dei vertici delle municipalizzate e trasferimento del Polo Materno Infantile”. Più che un programma, una rivoluzione. Daniele Zanzi fa sul serio. Il 13 Dicembre correrà alle primarie di centrosinistra per candidarsi a sindaco di Varese. E non lo farà per parteecipare, ma per vincere. E per cambiare la città.

Ricevi notifiche in tempo reale sul tuo dispositivo. Riceverai 1 notifica al giorno con la notizia di punta.