Anziani derubati, appello del Questore a nipoti e vicini

Sinergia tra Rete55 e la Polizia di Stato, Giovanni Pepé: "Nessuno dev'essere lasciato solo, va ricostituita una rete sociale che protegga i più fragili"

Nonostante i ripetuti appelli e le martellanti campagne informative, i casi di furto e raggiro ai danni dei più anziani, specie di chi vive da solo, continuano ad aumentare e colpiscono le vittime direttamente a casa loro. Per questo la Questura di Varese avvia una collaborazione con Rete55 per rendere ancor più capillari e pervasivi i messaggi di sensibilizzazione. E il dottor Pepé si rivolge ai ragazzi: “State vicini ai vostri nonni”.

Ricevi notifiche in tempo reale sul tuo dispositivo. Riceverai 1 notifica al giorno con la notizia di punta.