fbpx

Autonomia, Fontana non molla. Ma è dura!

Il governatore tiene duro e incalza il nuovo governo: "Sepolcri imbiancati, ma non ci arrendiamo". Ma c'è una trappola: il Fondo di Perequazione

“Questo scandaloso governo è composto da due partiti storicamente ostili all’Autonomia. Il PD, notoriamente centralista e il Movimento Cinque Stelle, che per 14 mesi ha ostacolato le nostre istanze. Ma noi andiamo avanti”.

Così Attilio Fontana, presidente di Regione Lombardia, prepara l’Autunno caldo del Regionalismo Differenziato, temendo che il Conte Bis voglia impedirne la realizzazione.

Timori fondati, vista la condizione posta da Di Maio all’approvazione della riforma: il Fondo di Perequazione.

Un’iniziativa che Matteo Inzaghi definisce “gattopardesca”.

Ricevi notifiche in tempo reale sul tuo dispositivo. Riceverai 1 notifica al giorno con la notizia di punta.