De Corato a Salvini: “Sui treni serve l’esercito”

L'assessore regionale si rivolge direttamente al Ministro dell'Interno, denunciando la il dramma quotidiano delle ferrovie lombarde

“Ormai la situazione è fuori controllo: chiedo a Salvini di inviare i soldati sui treni lombardi”. Così l’assessore regionale alla sicurezza, Riccardo De Corato, denuncia la situazione ormai drammatica delle ferrovie. Secondo lo storico esponente politico milanese, anche a seguito di quanto avvenuto negli ultimi giorni, l’ammirevole impegno della Polfer non basta più: serve l’esercito. L’intervento dell’assessore è giunto a margine di un incontro, organizzato a Varese, sul tema dell’usura.

Ricevi notifiche in tempo reale sul tuo dispositivo. Riceverai 1 notifica al giorno con la notizia di punta.