fbpx

La Polizia ne fa 167. Occhi aperti sui “nonni bersaglio”

La Festa delle uniformi blu coincide con una presa di coscienza delle criticità del momento: droga nelle scuole e truffe agli anziani

Più di 3 mila denunce, 818 arresti, 107 mila identificazioni, oltre 9 milioni di controlli di frontiera, quasi 25 mila in aeroporto e 4 mila sui treni. 112 fogli di via cui si aggiungono i 513 ordini del questore ad abbandonare l’Italia. Sono alcuni dei numeri che raccontano 12 mesi di Polizia di Stato in provincia di Varese, nel giorno del compleanno numero 167 delle giacche blu. Nonostante gli ostacoli e le difficoltà pratiche, come ricordato dal padrone di casa, Giovanni Pepé, l’impegno quotidiano delle donne e degli uomini che fanno capo alla Questura di Varese si conferma straordinario, infaticabile e attento a valutare le due criticità del momento. Da un lato, la sempre più capillare diffusione di droga nelle scuole. Dall’altro, i reati che colpiscono gli anziani, a casa e per strada. Alla cerimonia ha partecipato anche l’attrice Debora Villa, con un divertente e significativo monologo.

Ricevi notifiche in tempo reale sul tuo dispositivo. Riceverai 1 notifica al giorno con la notizia di punta.