fbpx

“L’Autonomia migliorerà la scuola pubblica”

Il Ministro dell'Istruzione, in prima linea nel sostegno alla Riforma chiesta a gran voce da Lombardia e Veneto, riassume i vantaggi del regionalismo differenziato

“Stiamo lavorando, ci stiamo confrontando e stiamo tentando di superare gli ostacoli e i timori, di natura politica, che rendono quella dell’Autonomia una sfida epocale”. Così Marco Bussetti, Ministro dell’Istruzione, riassume a Rete55 lo sforzo di una parte del governo, quella leghista, per portare a casa la “Regina di tutte le Riforme”. Dal punto di vista pratico, quando gli chiediamo di sintetizzare i vantaggi dell’eventuale via libero, l’esponente dell’esecutivo guarda al comparto scuola e spiega: “Sono le Regioni i soggetti istituzionali più adeguati per sostenere famiglie, istituti e studenti in maniera rapida, efficace e mirata”.

Ricevi notifiche in tempo reale sul tuo dispositivo. Riceverai 1 notifica al giorno con la notizia di punta.