Lombardia gialla, Fontana: “Malati di (o con) covid?”

Il presidente della Regione incassa la permanenza, ancora per una settimana, in una fascia meno a rischio. Ma rilancia: "E' tempo di rivedere parametri e statistiche: chi si ritrova in ospedale a causa della pandemia non va paragonato con chi, benché positivo, vi si reca per un'altra patologia"

La Lombardia resta gialla e il governatore Attilio Fontana tira un sospiro di sollievo.

Nello stesso tempo, però, il numero uno della Regione invoca un cambio di rotta nell’analisi dei dati sulla pandemia.

Non possiamo più mettere sullo stesso piano chi finisce in ospedale a causa del covid e chi ha bisogno di cure per tutt’altro motivo, ma nel contempo risulta positivo”.

Ricevi notifiche in tempo reale sul tuo dispositivo. Riceverai 1 notifica al giorno con la notizia di punta.