“Lotta alla droga e sostegno RSA, Lombardia apripista”

169 milioni di euro per la lotta alle dipendenze, che all'elevato smercio di stupefacenti somma la drammatica escalation del consumo di farmaci. Monti: "Soldi freschi per le strutture dei fragili"

Emanuele Monti canta due volte vittoria.

In una sola seduta, il consiglio regionale ha approvato due proposte di legge presentate dall’esponente leghista, presidente della commissione sanità.

E’ lui stesso a raccontarlo, a margine dell’assemblea, a Rete55: “Da un lato, rispondiamo presente alla necessità di porre un freno al consumo di droga, muovendoci su diversi livelli: recupero dei tossicodipendenti, controllo delle aree assediate dagli spacciatori e maggior sinergia tra istituzioni coinvolte. sul tavolo, 169 milioni di euro”.

“Dall’altro, prosegue Monti, teniamo fede alla promessa di sostenere le strutture per fragili, RSA, RSD e Centri riabilitativi, con risorse fresche in termini economici e professionali”.

Ricevi notifiche in tempo reale sul tuo dispositivo. Riceverai 1 notifica al giorno con la notizia di punta.