Lunghi: “Basta Comitati del No, avanti con Malpensa”

Il Presidente di Camera di Commercio imbocca l'ultimo trimestre di mandato e traccia un bilancio più che soddisfacente dei risultati raggiunti: "Masterplan approvato grazie a noi". E lo sport: "Varese al centro del Mondo, ma servono le infrastrutture"

A fine anno Fabio Lunghi lascerà la presidenza della Camera di Commercio di Varese.

Per un definitivo bilancio c’è ancora tempo, ma nel frattempo le somme tirate dall’imprenditore gallaratese, al microfono di Matteo Inzaghi, sono senz’altro positive, pur nelle tante tempeste di questi anni: “Non ci siamo fatti mancare niente – ironizza – tra pandemia, crisi, guerra e altre amenità”.

Detto questo, il territorio ha saputo reagire, complice il sostegno dell’ente camerale e lo sforzo delle associazioni di categoria.

E adesso? “Occorre investire nelle infrastrutture, fondamentali per qualunque tipo di rilancio e sconfiggere la logica del NO, che abbiamo saputo sconfiggere elaborando un Masterplan costruttivo, condiviso e lungimirante“.

Ricevi notifiche in tempo reale sul tuo dispositivo. Riceverai 1 notifica al giorno con la notizia di punta.