Numero Unico di Emergenza, 10 anni dopo

La svolta risale al 20 Giugno 2010, quando si decise di convogliare sul 112 tutte le richieste di aiuto. A Varese, una cinquantina di operatori 24 ore su 24, capitanati da Guido Garzena. Giunte, da allora, 15 milioni di chiamate

20 Giugno 2010, ore 14.00. Il mondo dell’emergenza cambia rotta. Nasce il numero unico 112. Da allora, nella Centrale Operativa varesina coordinata da Guido Garzena, una squadra operativa 24 ore su 24, divisa in tre turni e composta dai 51 operatori (160 in tutta la Lombardia) risponde a una mole impressionante di chiamate in arrivo da un’ampia fetta di territorio, per poi verificarne origine e fondatezza e attivare le autorità competenti: ambulanze,vigili del fuoco, forze dell’ordine. 15 milioni le richieste ricevute in questi 10 anni (comprese quelle filtrate dai nuovi accorgimenti tecnologici, compresa la chiamata silenziosa attraverso l’app).

 

 

Ricevi notifiche in tempo reale sul tuo dispositivo. Riceverai 1 notifica al giorno con la notizia di punta.