fbpx

Ospedale Galmarini, il futuro in un sopralluogo

Vertici regionali, locali e tecnici al presidio di Tradate. Con loro, il nuovo DG dell'ASST Sette Laghi che promette: "Lavorare qui sarà motivo di vanto"

I vertici regionali e sanitari hanno scelto l’Ospedale di Tradate per la prima uscita pubblica del nuovo Direttore Generale dell’ASST sette Laghi Gianni Bonelli, ma anche per alcuni importanti annunci del presidente della commissione Sanità Emanuele Monti (prima di tutto, il via libera ad oltre 1000 specializzandi affinché diano manforte in termini operativi ai medici). Sul posto anche il viceministro Dario Galli, esponenti tradatesi e il Comitato Civico “Amici dell’Ospedale”. Oltre alla direttrice del presidio, Brunella Mazzei, che ricorda: “La nostra criticità? Semplice: siamo in pochi!”

Ricevi notifiche in tempo reale sul tuo dispositivo. Riceverai 1 notifica al giorno con la notizia di punta.