Piano Lombardia, 160 milioni per il varesotto

Ospite della Camera di Commercio, il Governatore Fontana ribadisce l'imponente programma di rilancio e di sviluppo territoriale: all'orizzonte, strade, collegamenti e digitalizzazione. Stoccata al sindaco di Milano: "Sui vaccini sta già facendo campagna elettorale"

Un piano da oltre 3 miliardi di euro, 160 dei quali destinati alla provincia di Varese.

Regione Lombardia fa sul serio e vincola una parte dei finanziamenti al concetto di rapidità: della serie, i soldi verranno erogati solo se gli investimenti seguiranno a stretto giro (entro il 2023).

In agenda, interventi infrastrutturali (funzionali ad Alp Transit e al Piano d’Area Malpensa), collegamenti stradali (raccordo A8-centro di Varese) e investimenti in chiave digitalizzazione.

Dei suddetti 160 milioni, 38 sono stati già stati anticipati a Comuni e Provincia.

A margine, una stoccata al sindaco di Milano, Giuseppe Sala: “La polemica sui vaccini? A Palazzo Marino qualcuo fa già campagna elettorale”

Ricevi notifiche in tempo reale sul tuo dispositivo. Riceverai 1 notifica al giorno con la notizia di punta.