Pochi neonati, UNIVA crede nell’Impresa di famiglia

Il progetto "People" si propone di incoraggiare la genitorialità, andando incontro alle comprensibili esigenze legate a tempi, costi e sostegni

Orari di lavoro che possano conciliarsi con le esigenze domestiche, supporto tecnologico allo Smart working, accessibilità ai servizi, finanziamenti mirati, esperti a disposizione delle famiglie.

Così l’Unione Industriali cerca di rispondere a un dato allarmante e non più trascurabile. Quello delle nascite in calo, ai minimi storici su scala nazionale e in picchiata, seppur in misura meno marcata, anche qui, in provincia di Varese.

Le ragioni del crollo sono le più svariate, ma la componente lavorativa, tra stress e orari impossibili, sommata alle incertezze del presente e del futuro, scoraggia l’ampliamento di tante famiglie e invecchia ulteriormente una popolazione già sufficientemente stagionata.

Ne parliamo coi vertici dell’associazione, il presidente Roberto Grassi e il vice Mauro Vitiello, i quali ci illustrano contenuti e finalità dle progetto “People – L’Impresa di Crescere Insieme”, ma anche con Paola Marnini, responsabile dell’Ufficio Studi la quale sfodera numeri mai così preoccupanti, visto il 30% in meno di nascite registrato sul territorio.

Ricevi notifiche in tempo reale sul tuo dispositivo. Riceverai 1 notifica al giorno con la notizia di punta.