Prescrizione, “Riforma inutile e dannosa”

Bocciatura unanime da parte dei relatori intervenuti al De Filippi, nel dibattito organizzato dall'associazione di Luca Marsico e dal Comitato promotore di Azione

Una bocciatura unanime, senza se e senza ma.

E’ quella che i relatori dell’incontro a Varese hanno riservato alla riforma più discussa del momento, quella che nelle ultime ore sta facendo vacillare la maggioranza di governo e che ieri, in una gremita sala del Collegio De Filippi, è finita sul tavolo di autorevoli interlocutori, come l’ex procuratore Felice Isnardi, la presidente dell’ordine degli avvocati Elisabetta Brusa, il numero uno della Camera Penale Fabio Margarini e lo studente dell’Insubria Davide Iaconianni, che ha aperto i lavori con una sintetica relazione circa lo spirito della prescrizione e i possibili effetti della svolta. Significativo la videointervista con Sabino Cassese, giurista, ex giudice costituzionale, nonché acerrimo contestatore della riforma.

A fare gli onori di casa, gli organizzatori della serata, Luca Marsico, presidente di Insieme e Futuro e Giancarlo Pignone, del comitato promotore di Azione, soggetto politico facente capo all’ex ministro Calenda. Moderatore, Matteo Inzaghi, che in questo servizio ci riassume alcuni degli spunti emersi.

Ricevi notifiche in tempo reale sul tuo dispositivo. Riceverai 1 notifica al giorno con la notizia di punta.