“Primo Maggio di Pace, Lavoro e riscatto sociale”

Torna in piazza la storica manifestazione dei lavoratori, organizzata da CGIL, CISL e UIL. Prima il corteo da Piazza Repubblica, poi i comizi di Piazza Montegrappa. Tra i protagonisti, una rappresentante ucraina

Dopo due anni di forzata rinuncia, torna in piazza la Festa dei Lavoratori, con il corteo da Piazza Repubblica a Piazza Montegrappa, i comizi e le istanze del momento (Pace, equità, giustizia sociale, lotta alla precarietà…).

Un Primo Maggio internazionale, che a Varese vedrà l’intervento di una legale fuggita dall’Ucraina e impegnata sul fronte del Lavoro.

Matteo Inzaghi ha intervistato i vertici provinciali dei sindacati, i tre segretari generali di CGIL, CISL e UIL: Stefania Filetti, Daniele Magon e Antonio Massafra.

 

Ricevi notifiche in tempo reale sul tuo dispositivo. Riceverai 1 notifica al giorno con la notizia di punta.