fbpx

Ricetta Cirillo: “Mentalità privata nei funzionari pubblici”

L'esponente del Consiglio di Stato boccia la proposta avanzata da Cottarelli, ma riconosce l'esigenza di un cambio di passo nel rapporto tra P.A. e imprenditori

“In Germania l’impresa si fida del funzionario pubblico molto più di quanto un imprenditore italiano si fidi del cosiddetto burocrate. Questa generalizzata diffidenza innesca una spirale negativa che contribuisce a rallentare il sistema della nostra PA”. Così Gianpiero Cirillo, presidente del Consiglio di Stato, interviene nel dibattito avviato a Varese grazie alla due giorni di convegno UPEL. E boccia la proposta di Cottarelli su una task-force di imprenditori privati al servizio della riforma della P.A.

Ricevi notifiche in tempo reale sul tuo dispositivo. Riceverai 1 notifica al giorno con la notizia di punta.