Treni nuovi, Fontana: “Un’autentica rivoluzione”

Si chiama Caravaggio ed è il primo convoglio dell'infornata destinata a rimpiazzare l'ormai vetusta flotta lombarda. Rischio di ritardo ridotto, grazie ai nuovi sistemi di accelerazione e frenata

Presentato a Milano il primo dei 176 treni destinati a rinnovare e modernizzare la flotta ferroviaria di Regione Lombardia, per un investimento complessivo di 1,6 miliardi di euro. Il primo convoglio, “Caravaggio”, è destinato alla linea S11, considerata la più vetusta e bisognosa di interventi. Tra le migliorie, sistemi di sicurezza all’avanguardia, freni analoghi a quelli dei metrò, riduzione del consumo energetico, velocità più elevata, ambienti più confortevoli. Fontana: “Una vera e propria rivoluzione”. La fornitura procederà al ritmo di due treni al mese. Rete55 è stata a Rho, dove ha potuto visitare l’inedito “gioiello”.

 

Ricevi notifiche in tempo reale sul tuo dispositivo. Riceverai 1 notifica al giorno con la notizia di punta.