Vaccino aziendale al “MalpensaImprese”

L'hub di Busto Arsizio avvia, dal 18 Giugno, una serie di linee dedicate alle imprese del territorio, con 500 dosi aggiuntive che consentano ai datori di lavoro di completare in breve tempo la messa in sicurezza dei propri collaboratori. Colombo: "Scelta ideale"

Una scelta ideale, che risolve il problema di molte aziende senza sconvolgerne la quotidianità”.

Così Mauro Colombo, direttore generale di Confartigianato commenta l’avvio ufficiale delle linee vaccinali riservate alle imprese.

Teatro della svolta, il centro Malpensafiere di Busto Arsizio, che dal 31 Marzo ad oggi ha somministrato più di 175 mila dosi e che, da venerdì 18 Giugno, attiverà altre linee e 500 vaccini in più al giorno.

Destinatari, gli addetti ai lavori, cioè imprenditori, dipendenti e familiari. Spetterà al legale rappresentante della ditta prenotare l’appuntamento, innescando una triangolazione virtuosa tra ATS Insubria, medico di base e sito di Poste Italiane per fissare ora e giorno della somministrazione presso l’hub bustocco di Camera di Commercio.

La possibilità, favorita dalle decisioni del generale Figliuolo, veicolate da Regione Lombardia, è frutto di un importante accordo tra quest’ultima, ATS, ASST Valle Olona e associazioni di categoria, che potranno fare da tramite ai propri iscritti.

La scelta di concentrare le vaccinazioni aziendali a Malpensafiere – chiosa Colombo – risponde a quanto richiesto in fase di confronto con le istituzioni sanitarie. Nelle Pmi sarebbe, infatti, stato impossibile individuare spazi e strutture organizzative adeguati ad ospitare le procedure di somministrazione“.

Ricevi notifiche in tempo reale sul tuo dispositivo. Riceverai 1 notifica al giorno con la notizia di punta.