“Varese orfana della Polizia Postale”. Appello Siulp

Il sindacato di categoria chiede al Ministro Salvini di ripristinare l'importante ufficio della Questura, ad oggi sguarnito

Molestie, pedopornografia, truffe online, furti di identità, traffici illeciti. Sono solo alcuni degli utilizzi negativi e purtroppo diffusi che scuotono la rete e mettono la cittadinanza alla mercé della pirateria web. Per difenderci risulta imprescindibile l’esperienza della Polizia Postale. Ufficio che, a Varese, risulta drammaticamente sguarnito. O, meglio, quasi del tutto smantellato. Da qui l’appello del sindacato di polizia SIULP, che per voce del suo segretario Paolo Macchi si rivolge direttamente al Ministro Salvini.

Ricevi notifiche in tempo reale sul tuo dispositivo. Riceverai 1 notifica al giorno con la notizia di punta.