Virgo Fidelis, il coraggio della semplicità

Riuniti nella Basilica di San Vittore, i Carabinieri del comando provinciale di Varese hanno celebrato la loro patrona, alla presenza di centinaia di persone

Un’icona, protetta da qualche lume e da un carabiniere in alta uniforme. E’ la Virgo Fidelis, patrona dell’Arma dal 1949. Ieri, a Varese, una nuova, partecipatissima cerimonia celebrativa, nella Basilica di San Vittore. Nell’omelia, affidatagli per la sua lunga esperienza da cappellano militare, Monsignor Gabriele Castelli ha voluto soffermarsi sui valori più alti del vestire l’uniforme: senso dello Stato, spirito di sacrificio, lealtà, fedeltà nei secoli. A fare gli onori di casa, il comandante provinciale, Colonnello Claudio Cappello.

Ricevi notifiche in tempo reale sul tuo dispositivo. Riceverai 1 notifica al giorno con la notizia di punta.