Hospice di Provvidenza, empatia e professionalità

Incontriamo due professioniste del nucleo più delicato e silenzioso presente nella Casa degli Anziani Bustocchi. Muzzana: "Rispondiamo presente a un'esigenza del territorio"

Maria e Marie. Sono loro le protagoniste di questa nuova puntata della nostra Rubrica Salute, che ancora una volta vuole soffermarsi su quel microcosmo di dolore e delicatezza, sensibilità e dedizione che risponde al nome di hospice.

Guidati dall’esperienza delle professioniste in forza all’Istituto La Provvidenza di Busto Arsizio torniamo a toccarne con mano quotidianità, esigenza e valore aggiunto. Perché – spiega l’operatrice – portare qui una persona giunta al termine del suo percorso terreno significa garantirle cura, energie e attenzioni millimetriche.

Ricevi notifiche in tempo reale sul tuo dispositivo. Riceverai 1 notifica al giorno con la notizia di punta.