Autismo, come la dieta può ridurre i sintomi

In occasione della giornata internazionale dedicata a questo disturbo del neurosviluppo, in programma il due aprile, la nutrizionista Sara Bartolaccini ci spiega quali alimenti possono incidere negativamente sulle condizioni di salute dei bambini autistici

Selettività alimentare, carenza di fibre e maggiore incidenza dei disturbi gastrointestinali. Sono alcune delle problematiche alimentari che possono accomunare i bambini con disturbo dello spettro autistico.

É quindi giusto chiedersi in che modo quello che questi piccoli mangiano possa migliorare la loro salute. L’esclusione di glutine, caseina, zuccheri e lieviti, in molti casi, li aiuta a stare meglio.

Ricevi notifiche in tempo reale sul tuo dispositivo. Riceverai 1 notifica al giorno con la notizia di punta.