Covid, medici da vaccinare e Malpensa “presidiata”

Le ultime di ATS segnalano il calo dei contagi, l'esigenza di completare la vaccinazione degli operatori sanitari e l'avvio imminente dei test salivari nelle scuole

Scendono i contagi, salgono le vaccinazioni (513 mila nelle province di Varese e di Como) e la variante indiana resta a distanza di sicurezza.

Sono le notizie principali emerse dal consueto appuntamento con ATS Insubria, che ha anche puntato l’attenzione sulla vaccinazione degli operatori sanitari (non ancora ultimata) e sul fondamentale crocevia di Malpensa.

A questo proposito, i vertici dell’Agenzia di Tutela della Salute ringraziando Fondazione Iseni di Lonate Pozzolo, che ha messo a disposizione gratuitamente il proprio personale medico per effettuare i tamponi sui passeggeri in arrivo a Malpensa e provenienti da Paesi “osservati speciali”.

Infine, i test salivari nelle scuole: le autorità individueranno a breve alcuni istituti-pilota di varesotto e comasco per avviare da metà Maggio, le rilevazioni anticovid sugli studenti.

Ricevi notifiche in tempo reale sul tuo dispositivo. Riceverai 1 notifica al giorno con la notizia di punta.