Gadda-Rosselli, la scuola della “ragion di Stato”

Seconda edizione del progetto di alternanza dedicata alla Pubblica Amministrazione. I ragazzi trascorreranno diverse ore nei Comuni, a contatto con la quotidianità di sindaci, dirigenti e funzionari

Per il secondo anno consecutivo il progetto di alternanza scuola-lavoro targato Gadda Rosselli di Gallarate si propone di cimentare gli studenti nell’arte della pubblica amministrazione. Un impegno delicato e davvero formativo, perché non si limita a introdurre i giovani nel mondo del lavoro, ma vuole metterli a contatto con l’istituzione civica per eccellenza, il Comune, toccandone con mano la quotidianità e imparandone i meccanismi.

Partner convinta dell’iniziativa, l’Unione provinciale degli Enti Locali.

Tra gli strumenti didattici della giornata, il linguaggio teatrale, portato in aula dall’attore Luca Maciacchini, protagonista di un recital dedicato a un grande uomo di Stato: Giorgio Ambrosoli, assassinato 40 anni fa.

Ricevi notifiche in tempo reale sul tuo dispositivo. Riceverai 1 notifica al giorno con la notizia di punta.