La prof online: “Siate più maturi, non più furbi”

La docente varesina Laura Veroni descrive le criticità delle lezioni a distanza: "Compiti scopiazzati e interrogazioni falsate dall'aiuto dei genitori: non va bene, il periodo difficile deve rendere i ragazzi più consapevoli, non più scaltri"

Laura Veroni continua la propria attività di insegnante della scuola Vidoletti di Varese con una serie di lezioni a distanza che la mettono in contatto virtuale, tutti i giorni coi propri studenti. Ma è nelle vesti di pedagogista che stigmatizza i comportamenti, purtroppo frequenti, che rischiano di falsare il rendimento scolastico, complice la mano tesa di genitori troppo indulgenti e la tentazione di “scopiazzare”. In un videomessaggio inviato al direttore di Rete55 Matteo Inzaghi, la professoressa Veroni invita le famiglie a vedere l’emergenza del virus come a un’occasione per coltivare maturità e consapevolezza, non la furbizia.

Ricevi notifiche in tempo reale sul tuo dispositivo. Riceverai 1 notifica al giorno con la notizia di punta.