UNIVA premia la creatività dei bambini

Si è conclusa una nuova edizione di “Eureka! Funziona”, il progetto promosso dall'Unione deglI Industriali nelle scuole elementari del varesotto. Obiettivo: avvicinare i bambini al saper fare e all’imprenditorialità

Premiati i piccoli creativi del progetto “Eureka! Funziona!”, iniziativa che ha coinvolto le scuole elementari della provincia di Varese. 800 gli studenti delle classi quarte e quinte di 17 istituti del territorio che hanno preso parte al progetto di orientamento ed educazione al saper fare e all’imprenditorialità, promosso a livello nazionale da Federmeccanica e MIUR (Ministero dell’Istruzione, Università e Ricerca), e, specificatamente nel Varesotto, dai Gruppi merceologici “Meccaniche”, “Siderurgiche, Metallurgiche e Fonderie” dell’Unione degli Industriali della Provincia di Varese.

Un’iniziativa realizzata in partnership con l’Istituto Italiano di Tecnologia (IIT), il centro di ricerca con sede principale a Genova, e undici centri di ricerca nel territorio nazionale e internazionale.

Nei fatti, il progetto consiste in una competizione tra scolaresche che si è concretizzata in una gara di costruzioni tecnologiche, nella quale i bambini hanno avuto il compito di ideare, progettare e costruire un vero e proprio giocattolo mobile a partire da un kit fornito da Univa contenente vari materiali, tra cui motori elettrici, dischetti, asticelle di legno e chiodi. A completare l’opera la realizzazione di un diario di bordo con la descrizione di tutte le fasi produttive del gioco e l’ideazione di uno slogan promozionale.

Un’occasione per mettere in campo manualità e creatività, sperimentando l’esperienza del lavoro di gruppo, come avviene nel mondo del lavoro e dell’industria.

 Questa mattina le premiazioni: tre i progetti vincitori.

Ricevi notifiche in tempo reale sul tuo dispositivo. Riceverai 1 notifica al giorno con la notizia di punta.