3000 volte no alla violenza!

Dopo il successo dello spettacolo teatrale EVIL, UNA STORIA DI STALKING, promosso a Varese da Cgil Cisl e Uil, il ricavato viene consegnato a 4 centri antiviolenza del territorio

3000 euro per dire no alla violenza di genere. Grande successo per lo spettacolo EVIL, UNA STORIA DI STALKING, promosso dal coordinamento Cgil Cisl Uil a Varese, per la giornata contro la violenza alle donne, lo scorso novembre.

Lo spettacolo – organizzato a favore dei centri antiviolenza Eos, DicoDonna, Donna sicura e Icore, – ha permesso di raccogliere 3061 euro: cifra divisa in 4 buste, dunque, di 765 euro. Una per ogni centro.

I centri antiviolenza  – ricorda Tolomeo – lavorano per dare supporto a donne vittime di soprusi, sia tra le pareti domestiche che nei luoghi di lavoro.

 

 

Ricevi notifiche in tempo reale sul tuo dispositivo. Riceverai 1 notifica al giorno con la notizia di punta.