fbpx

Alpini, tempo e denaro. Per gli altri

Il tradizionale Libro Verde conferma i fondi raccolti e le energie profuse dalle penne nere a supporto di realtà solidali e persone in difficoltà

Oltre 60 mila euro a beneficio di chi ha bisogno. Per i bimbi dell’Ospedale del Ponte, per le raccolte fondi più complesse e delicate, per le tante associazioni che tendono una mano agli ultimi. Gli Alpini tornano a presentare il loro libro verde, sintesi corposa della generosità che da sempre contraddistingue le penne nere varesine, guidate da Antonio Verdelli.

Anno di super lavoro, poi, per gli alpini di Capolago, protagonisti di una stagione celebrativa e quindi ancor più impegnativa, visto il loro 60° anniversario: le cifre che raccogliamo, ricorda il capogruppo Lorenzo Carabelli, fanno invidia ai gruppi più strutturati d’Italia. E non dimentichiamo che le nostre energie non si traducono solo in moneta sonante, ma anche in tempo, basti pensare alle oltre duemila ore di volontariato registrate l’anno scorso.

Ricevi notifiche in tempo reale sul tuo dispositivo. Riceverai 1 notifica al giorno con la notizia di punta.