“Attenti alla piazza che salvò Barabba”

Il monito del prete alpino, ospite del Caffè varesino

“Viviamo un’epoca di postumanesimo, che privilegia l’individualismo a scapito della comunità e che, attraverso la politica più becera, esalta la piazza anziché guidarla. Quella piazza che, lo ricordiamo, scelse di salvare Barabba anziché Gesù”. Parole di Don Bruno Fasani, prete soldato ospite del Gruppo Alpini di Varese.

Ricevi notifiche in tempo reale sul tuo dispositivo. Riceverai 1 notifica al giorno con la notizia di punta.