Campo dei Fiori, nuova segnaletica e slancio sociale

900 nuovi segnavia per i 200 km dei 21 sentieri già censiti. In campo, un ulteriore esempio di felice sinergia pubblico-privato, con l'ente parco, la Provincia, l'azienda Tigros e Naturcoop

Il valore aggiunto della sinergia pubblico-privato trova un’ulteriore e felice conferma nel Progetto Sociale al quadrato presentato da Parco Campo dei Fiori, Provincia di Varese e le azienda Tigros e cooperativa sociale Naturcoop.

Obiettivo, combinare la valorizzazione del territorio con il rilancio turistico, usando come collante il volano imprescindibile dell’inclusione.

Al centro dell’attenzione, la nuova segnaletica, con 900 nuovi segnavia per i 200 km dei 21 sentieri censiti e inseriti nel catasto regionale.

Marcia in più, l’assunzione di due ragazzi affetti da disabilità, grazie alla felice intesa tra Tigros e Naturcoop, con il prezioso coordinamento della Provincia.

Ricevi notifiche in tempo reale sul tuo dispositivo. Riceverai 1 notifica al giorno con la notizia di punta.