Case Aler: mazzafame tra la muffa e la trascuratezza

Gli inquilini lamentano le condizioni degli alloggi

I residenti dei 160 appartamenti delle case aler di Mazzafame non vogliono più essere presi in giro. Convivono ogni giorno con la trascuratezza dei lavori della proprietaria. Un paio di anni fa i muratori sono saliti sul tetto e da quel momento è iniziato l’incubo. Macchie di muffa sul soffitto del soggiorno, della cucina e delle camere da letto. L’aler non interviene mai, sono loro che mettono mano al portafoglio per riparare i danni.

Ricevi notifiche in tempo reale sul tuo dispositivo. Riceverai 1 notifica al giorno con la notizia di punta.