Giocattolaio, missione compiuta: 2 mila doni raccolti

Si è chiuso in bellezza il tour solidale che ha portato Babbo e Mamma Natale in diverse piazze del Nord Italia per consegnare i bambini ricoverati nelle pediatrie e nelle strutture protette migliaia di doni, frutto della generosità di tanti coetanei

Soddisfatto, emozionato, stanco e felice“.

Le parole con cui Gerardo Giove, o meglio, “il Più Grande Giocattolaio” spiega l’esperienza vissuta a fianco dell’Associazione Cuori Eroi per Bambini Eroi nella raccolta di oltre 2 mila doni destinati ai bambini meno fortunati, valgono più di mille articoli, comizi e dichiarazioni.

Reduce da un variopinto tour de force, Babbo Natale ha riempito di gioia i cuori eroici dei piccoli ricoverati e trasmesso alle famiglie donatrici tutto il calore del verbo dare.

Un plauso all’associazione, a Babbo e Mamma Natale e a chi, come il Prefetto di Varese, ha creduto e sostenuto fin dall’inizio questo progetto autenticamente solidale.

Per rivedere il servizio che presentava l’iniziativa, clicca qui

Per rivedere la partenza del tour di Babbo e Mamma Natale, clicca qui

Ricevi notifiche in tempo reale sul tuo dispositivo. Riceverai 1 notifica al giorno con la notizia di punta.